Profilo

immagine non disponibile
immagine non disponibile
Guido Podestà Presidente Provincia di Milano
Guido Podestà Presidente di
Provincia di Milano con Chiara Cantono
Guido Podestà Presidente di
Provincia di Milano con Chiara Cantono
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Chiara Cantono a SmartCity Award
Chiara Cantono a SmartCity Award a Palazzo Isimbardi
Chiara Cantono a SmartCity Award a Palazzo Isimbardi
immagine non disponibile
immagine non disponibile
“International Interior Design Festival” Shanghai
Chiara Cantono Ospite d’Onore a
“International Interior Design Festival” di Shanghai
Chiara Cantono Ospite d’Onore a
“International Interior Design Festival” di Shanghai
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Pavlos Geroulanos Vice Ministro Turismo Greco
Pavlos Geroulanos Vice Ministro del
Turismo Greco con Chiara Cantono ad Atene
Pavlos Geroulanos Vice Ministro del
Turismo Greco con Chiara Cantono ad Atene
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Arch. Joseph di Pasquale con Chiara Cantono
Architetto Joseph di Pasquale con Chiara Cantono
Architetto Joseph di Pasquale con Chiara Cantono a SmartCity Award
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Obaid Ceo Emkaan Engineering Consultancy Dubai
Chiara Cantono con Muhammad Obaid
Ceo Emkaan Engineering Consultancy a Dubai
Chiara Cantono con Muhammad Obaid
Ceo Emkaan Engineering Consultancy a Dubai
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Guido Podestà Presidente Provincia di Milano
Guido Podestà Presidente di
Provincia di Milano con Chiara Cantono
Guido Podestà Presidente di
Provincia di Milano con Chiara Cantono
immagine non disponibile
immagine non disponibile
HH Sheikh Ahmed Bin Saeed Al Maktoum
HH Sheikh Ahmed Bin Saeed
Al Maktoum con Chiara Cantono a Dubai
HH Sheikh Ahmed Bin Saeed
Al Maktoum con Chiara Cantono a Dubai
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Wang Mingliang Presidente UBM Shanghai
Wang Mingliang, Presidente di
UBM con Chiara Cantono a Shanghai
Wang Mingliang, Presidente di
UBM con Chiara Cantono a Shanghai
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Dalia Gallico Presidente design Signum Lab
Dalia Gallico Presidente dell’Associazione
del design Signum Lab con Chiara Cantono
Dalia Gallico Presidente dell’Associazione
del design Signum Lab con Chiara Cantono
Arrow
Arrow
Slider
grande

 

FORMAZIONE E STUDI

1989  Chiara Cantono, CEO dello Studio Well-Tech di Milano, si  laurea con lode presso il Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura, con indirizzo Disegno Industriale e una Tesi diretta dal Prof. Thomas Maldonado.

1987 – 1999 collabora con rinomati studi di progettazione Italiani e internazionali dove acquisisce le competenze relative alla progettazione architettonica e all’interior design, ma anche allo sviluppo, al marketing e alla comunicazione di prodotto.

1994 – 1999  grazie a  una serie di studi, ricerche ed esperienze professionali in Italia, Svizzera e Stati Uniti, dove risiede per lunghi periodi, Chiara Cantono orienta sua attività progettuale a nuove concezioni funzionali e all’applicazione di materiali e tecnologie di nuova generazione, altamente performanti, interattive ed eco compatibili.  Collabora alla progettazione e comunicazione di prodotto con rinomate aziende in Italia e all’estero tra le quali Cinova, Epson, Fujitsu Siemens Computers, Whirlpool, Ford, Gruppo Industriale Busnelli, Osram, sperimentando nuove concezioni funzionali e materiali d’avanguardia.  I suoi progetti ottengono importanti riconoscimenti in Italia e all’estero grazie a mostre e pubblicazioni.

1999 Chiara Cantono fonda a Milano lo studio di progettazione Well-Tech.  Un Osservatorio permanente all’innovazione tecnologica ricerca e censisce centinaia di materiali, tecnologie e prodotti tra i più avanzati a livello internazionale per innovazione tecnologica, sostenibilità e rilevanza formale e funzionale. Il know how acquisito è messo al servizio dei committenti per lo sviluppo di nuovi progetti ad elevato contenuto d’innovazione. Well-Tech favorisce la cooperazione tra aziende di settori differenti per l’apertura di nuovi mercati, attraverso progetti strategici che prevedono il coinvolgimento di diverse competenze. Collabora con Artemide, Antonio Merloni, Citroen, Fiat Group, Italtel, Miele Italia, Theben, Vectrix e molte altre.

1999 Chiara Cantono inaugura WT Award,  un  premio annuale internazionale all’innovazione tecnologica sostenibile, che si tiene in collaborazione con Provincia di Milano, oggi Città Metropolitana, con l’obiettivo di promuovere e divulgare una politica di sviluppo sostenibile.

2004 Chiara Cantono apre una nuova sezione all’interno dello studio Well-Tech, dedicata alla progettazione architettonica per il contract alberghiero ed edifici per l’ospitalità. Partecipa a numerosi progetti e concorsi internazionale ed è invitata ad intervenire a conferenze e seminari in Italia e all’estero. Grazie alla costante attività di ricerca, forma un team per lo sviluppo di soluzioni progettuali efficienti ed avanzate. I  progetti si avvalgono di sistemi ad energia alternativa e di materiali  di nuova generazione, ma anche di tecnologie intelligenti, interattive e sensoriali. Contrapponendo all’innovazione tecnologica linee essenziali ed eleganti, materiali raffinati, iconografie del mondo naturale, facendosi portatore dei valori del design made in Italy.

2008 nell’ambito della progettazione per il settore alberghiero, Chiara Cantono avvia WT Hotel, un progetto sperimentale per lo sviluppo di strutture ricettive di nuova generazione, che soddisfino oltre ad aspetti funzionali e commerciali, la sensorialità ed emozionalità degli spazi. In otto anni il progetto conta oltre cento aziende partner tra le quali, Ave, Cerruti Baleri, Florim Ceramiche, Gervasoni, Moroso, Nespresso, Sony, Prometal, Uno Contract.

2009 Chiara Cantono coordina due gruppi di tesi per Istituto Europeo di Design. Nello specifico “Milano Expo 2015” in collaborazione con Caimi Brevetti e Provincia di Milano e “New landscape for Milan Expo 2015” in collaborazione con ATM Milano.

2011 lo studio Well-Tech vince il concorso per la progettazione di un nuovo masterplan per l’isola di Langqi nell’area di Fuzhou in Cina. Un rilevante progetto governativo per un’area di quindici chilometri quadrati con funzione primaria dedicata al turismo. Per questo progetto vince il “Golden Bund Design Award” di Shanghai.

2013 Chiara Cantono è invitata a tenere una serie di lezioni presso la Tonji University di Shanghai durante il corso di Master EMDM “Executive Master of Design Management

2014 Chiara Cantono, da una profonda riflessione sul futuro delle città, lancia WT SmartCity Award,  premio internazionale ai migliori concept urbani e architettonici.
L’Osservatorio Well-Tech rileva e seleziona le architetture urbane più innovative e sostenibili a livello internazionale, premiando gli studi internazionali più meritevoli.
Tra i progettisti internazionali premiati nelle diverse edizioni citiamo: Michele de Lucchi, Piero Lissoni, Joseph di Pasquale, Massimo Roj, Mario Cucinella, Clino Castelli, Richard Moreta e LAVA Architects.

2014  lo studio Well-Tech acquisisce un crescente rilievo internazionale, Istituzioni governative e società immobiliari internazionali invitano Well-Tech a partecipare a concorsi urbanistici e architettonici esclusivi, tra i quali il nuovo masterplan per San Paulo Island nell’arcipelago The World di Dubai.
Grazie alle crescenti competenze di progettazione sostenibile e capacità visionarie, Chiara Cantono è invitata a presentare i progetti più innovativi sviluppati dallo studio Well-Tech presso prestigiose esposizioni e a parlare a conferenze internazionali.

2016 Chiara Cantono è invitata a partecipare al concorso per una nuova isola di The World Island a Dubai.  Project Leader per due progetti di tesi del corso Master tenuto da Domus Academy in “Urban Vision and Architectural Design”.  Vince il concorso per la progettazione del masterplan di una nuova isola a The World Island a Dubai.